negazionismo: si può insegnare la Storia con le leggi?

Il 12 febbraio 2007, quando l’allora Ministro della Giustizia Mastella proponeva di istituire una legge che perseguisse i negazionisti della shoah, organizzammo un dibattito per discutere del senso di queste leggi già in vigore in altri paesi europei, e del continuo e poco conveniente uso che la politica fa della Storia…

relatori:

Barbara Bracco, docente di storia contemporanea presso l’Università di Milano Bicocca;

Emanuele Fiano, membro della Comunità ebraica di Milano;

Giuseppe Valota, Presidente della sezione A.N.E.D. di Sesto S.G.;

leggi i MATERIALI che preparammo per l’iniziativa!

Trackback dal tuo sito.

Martino Iniziato

Martino Iniziato

Laureato in scienze storiche presso l’università degli studi di Milano con una tesi su Ronald Reagan, ha imparato a fare siti internet quasi per gioco e lo ha trasformato in un quasi-lavoro. Un po' giornalista, un po' cameriere, un po' promotore d'eventi culturali è tra i fondatori dell'Associazione Lapsus e si rivede molto nella definizione springstiniana di "Jack of all trade": tuttofare. Tra le altre cose, è il curatore di questo sito per conto di Tanoma.it. Su twitter è @martinoiniziato

Lascia un commento

Devi essere loggato per postare un commento.

seguici

Associazione Lapsus